Salta al contenuto principale

L'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT ha avviato, in collaborazione con l'Associazione genitori e persone con autismo "Il mio Mondo esiste", una raccolta fondi in favore dell'associazione “Il mio mondo esiste" esponendo una selezione delle opere realizzate dai partecipanti al Corso di specializzazione per le attività di sostegno agli alunni con disabilità - VII Ciclo per la realizzazione di un centro polivalente per bambini e ragazzi con disturbi appartenenti allo spettro autistico. 

Il catalogo completo è consultabile al seguente link.

Qualora si voglia provvedere a un acquisto, bisognerà inviare via e-mail, all'indirizzo l.gentili@unint.eu, copia del bonifico intestato a “Il mio mondo esiste" - IBAN IT52G0306909606100000162991 - causale "Donazione centro polivalente", unitamente al/ai codice/i del/dei quadro/i e al nominativo della persona che effettuerà il ritiro. Il ritiro potrà essere effettuato presso la reception dell'Ateneo.

L'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT ha avviato una raccolta fondi i cui proventi saranno destinati al supporto delle persone colpite dall'alluvione in Emilia Romagna. L'idea di attivare una raccolta fondi nasce dai nostri studenti ed è stata positivamente accolta dal nostro Ateneo. Per contribuire alla raccolta fondi è possibile donare con bonifico bancario da effettuare con versamento sul conto corrente bancario IBAN: IT19Y0100503224000000003892 dedicato a tale scopo, intestato a "Università degli Studi Internazionali di Roma", con causale "Raccolta fondi alluvione Emilia Romagna". L'intero ricavato sarà devoluto in favore di Croce Rossa Italiana con la medesima causale. 

L'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT ha avviato una raccolta fondi i cui proventi saranno destinati al supporto delle popolazioni colpite dal terremoto al confine tra Siria e Turchia.

L'idea di attivare una raccolta fondi nasce dai nostri studenti ed è stata positivamente accolta dal Consiglio di amministrazione del nostro Ateneo. 

Per contribuire alla raccolta fondi è possibile donare con bonifico bancario da effettuare con versamento sul conto corrente bancario IBAN: IT19Y0100503224000000003892 dedicato a tale scopo, intestato a "Università degli Studi Internazionali di Roma", con causale "Raccolta fondi sisma Turchia/Siria"

L'intero ricavato sarà devoluto in favore di Croce Rossa Italiana, vicina alle popolazioni colpite e ai soccorritori della Mezzaluna rossa turca e di quella siriana, operative fin dai primi istanti per rispondere ai bisogni umanitari urgenti. Fin dall'inizio dell'emergenza sono stati attivati servizi di primo soccorso, assistenza sanitaria, sociale e supporto psicologico.

L'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT ha portato avanti una raccolta fondi i cui proventi sono stati destinati all'Istituto Nazionale Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani" di Roma per l'acquisto di attrezzature per la diagnosi e l'assistenza dei pazienti contagiati, oltre che di forniture di materiale sanitario necessario per facilitare il duro lavoro di medici e infermieri che hanno fronteggiato in prima linea la malattia.

Un sostegno concreto alla lotta contro la malattia manifestato in una situazione in cui la vicinanza e l'unità nazionale ci hanno ricordato che una donazione, grande o piccola che sia, può fare la differenza e salvare la vita di qualcuno.

L'Istituto Nazionale Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani", eccellenza assoluta nel panorama sanitario italiano, è da sempre in prima linea alla lotta alle malattie infettive e, grazie al supporto dell'Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT, ha potuto così contare su un alleato in più per contrastare l'epidemia del Coronavirus, considerando anche la missione istituzionale dell'Università da sempre impegnata allo sviluppo e alla diffusione della cultura, delle scienze e dell'istruzione.

L'idea di attivare una raccolta fondi è nata dai nostri studenti: "Possiamo essere decisivi: un comportamento responsabile e una piccola donazione possono fare la differenza. Basta poco. Uniti ce la faremo" l'invito che hanno esteso all'intera comunità universitaria – docenti, studenti e personale tecnico-amministrativo – a dare il proprio contributo attraverso una donazione a sostegno dell'Istituto Spallanzani in prima linea nella lotta al virus.

L'intero ricavato, pari a € 4896,93, è stato devoluto in favore dell'Istituto Nazionale Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani" di Roma.

5xmille destinato alla lotta contro il COVID-19

Relativamente all'anno 2020 l'intero ricavato del 5xmille dell'imposta sul reddito destinato alla UNINT sarà devoluto a sostegno della lotta contro il COVID-19. Ulteriori informazioni sul 5xmille al seguente link.

News

Festival La lingua madre – La lingua che conviene

Si segnala opportunità di seguire l'evento in dire...

>

Modalità svolgimento esami

Si comunica che lo svolgimento degli esami a dista...

>

Opportunità di collaborazione con AIESEC

AIESEC, organizzazione globale, indipendente, non ...

>

Chiusura Ateneo

Si comunica che, in occasione delle feste natalizi...

>

UNINT ricerca Buddy per studenti stranieri in mobilità

>

Elezioni per un rappresentante degli studenti per il corso di laurea triennale i...

>


Newsletter eventi

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere     
aggiornato sui prossimi eventi

Ho preso visione del Privacy Disclaimer disponibile all'indirizzo www.unint.eu/privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679.
CAPTCHA
9 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Instagram Facebook LinkedIn Twitter YouTube Telegram TikTok