Salta al contenuto principale
 
Progetto finanziato da UNINT - Bando terza missione - impatto sociale (a.a. 2022/2023)
Responsabili: Mariagrazia Russo, preside della Facoltà di interpretariato e traduzione e docente UNINT e Lucilla Pizzoli, docente UNINT

Obiettivi

L'iniziativa si situa nell'ambito delle attività di public engagement organizzate senza scopo di lucro con valore culturale e di sviluppo della società e rivolte a un pubblico non accademico. Nello specifico rientra tra le iniziative di orientamento e interazione con le scuole superiori e le iniziative divulgative rivolte a bambini e giovani.
La mostra “Alle origini delle lingue. Le prime testimonianze scritte” intende documentare la storia delle lingue insegnate nella Facoltà di interpretariato e traduzione (arabo, cinese, francese, giapponese, inglese, italiano, portoghese, russo, spagnolo e tedesco) descrivendo i primi documenti considerati testimonianze della nascita delle lingue al fine di aumentare la consapevolezza nei riguardi della loro storia, delle relazioni tra lingue e culture affini (evidenziando per esempio la comune matrice delle lingue neolatine) e della varietà delle tipologie testuali attraverso le quali si può fare ricerca storiografica (graffiti, iscrizioni, documenti pratici e testi letterari). Uno spazio a sé stante è riservato anche alla LIS (lingua italiana dei segni). Rappresentano oggetto di valorizzazione le connessioni con le strutture che ospitano i documenti descritti nella mostra al fine di valorizzare il patrimonio culturale diffuso sul territorio nazionale e internazionale.

Azioni

Organizzazione di una mostra, con inaugurazione il 30 settembre 2023, in occasione della notte della ricerca, sviluppata in 43 pannelli disposti negli spazi dell'Università degli Studi Internazionali di Roma (biblioteca, atrio, corridoi) in modo da costituire un percorso articolato fruibile nella sua interezza, ma anche solo per le singole sezioni di interesse dotate di una loro autonomia interna.

Impatto

Aumentare la consapevolezza storica delle relazioni tra lingue e culture affini e delle varie tipologie testuali di comunicazione. Valorizzazione al contempo della conoscenza allargata incentivando l'acquisizione di strategie politiche a livello territoriale e nazionale, in correlazione con il contesto europeo e internazionale, tese ad acquisire, diffondere e utilizzare la conoscenza come motore di crescita e di sviluppo socio-economico e politico sostenibile. 

Indicatori

  • Numero di visitatori;
  • grado di partecipazione alla mostra;
  • grado di utilità della mostra.
 

News

Chiusura Ateneo

Si comunica che, in occasione delle festività pasq...

>

Bando UE Erasmus+ mobilità studenti a fini di studio 2024/2025

Si comunica che è stato pubblicato il bando UE Era...

>

Festival La lingua madre – La lingua che conviene

Si segnala opportunità di seguire l'evento in dire...

>

Modalità svolgimento esami

Si comunica che lo svolgimento degli esami a dista...

>

Opportunità di collaborazione con AIESEC

AIESEC, organizzazione globale, indipendente, non ...

>

Chiusura Ateneo

Si comunica che, in occasione delle feste natalizi...

>


Newsletter eventi

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere     
aggiornato sui prossimi eventi

Ho preso visione del Privacy Disclaimer disponibile all'indirizzo www.unint.eu/privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679.
CAPTCHA
7 + 9 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Instagram Facebook LinkedIn Twitter YouTube Telegram TikTok