Salta al contenuto principale
 

Il Comitato etico per la ricerca umanistica e sociale UNINT intende tutelare i diritti, la dignità, l'integrazione e il benessere delle persone coinvolte nella ricerca umanistica e sociale come soggetti di sperimentazione e fornire pubblica garanzia di tale tutela nella pianificazione ed esecuzione delle sperimentazioni. Questa finalità è perseguita primariamente, ma non esclusivamente, attraverso l'analisi e la valutazione di obiettivi, aspetti scientifici ed etici delle ricerche umanistiche e sociali che si svolgono nell'ambito di competenza dell'Ateneo.

Il Comitato etico per la ricerca umanistica e sociale è così composto:

  • Valentina Carfora, presidente;
  • Fabio Cintioli, membro;
  • Daniele Niedda, membro; 
  • Luciano Nieddu, membro;
  • Luca Simione, membro.

Decreto n. 1990 - Statuto del Comitato etico per la ricerca umanistica e sociale

 

News

Chiusura Ateneo

Si comunica che, in occasione delle festività pasq...

>

Bando UE Erasmus+ mobilità studenti a fini di studio 2024/2025

Si comunica che è stato pubblicato il bando UE Era...

>

Festival La lingua madre – La lingua che conviene

Si segnala opportunità di seguire l'evento in dire...

>

Modalità svolgimento esami

Si comunica che lo svolgimento degli esami a dista...

>

Opportunità di collaborazione con AIESEC

AIESEC, organizzazione globale, indipendente, non ...

>

Chiusura Ateneo

Si comunica che, in occasione delle feste natalizi...

>


Newsletter eventi

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere     
aggiornato sui prossimi eventi

Ho preso visione del Privacy Disclaimer disponibile all'indirizzo www.unint.eu/privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679.
CAPTCHA
4 + 8 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Instagram Facebook LinkedIn Twitter YouTube Telegram TikTok